ognuno-suo-esercizio-4-tipologie-esercizi-addominali-scegliere-evidenza

Ad ognuno il suo esercizio: 4 tipologie di esercizi per gli addominali tra cui scegliere

 

Allenare il nostro addome non è solo questione di estetica, anzi: è importantissimo per la sua funzione stabilizzatrice e di supporto in molti dei movimenti che compiamo quotidianamente. 

Certamente il fattore estetico è il motivo che più frequentemente ci spinge ad allenare questi muscoli, una pancia piatta e definita è bella da vedere e dona armonia e tonicità a tutta la figura fisica. 

Forse, però, non tutti sanno che il compito di questi muscoli è quello di contenere e proteggere molti organi vitali, di conseguenza è importante allenare gli addominali per salvaguardare e facilitare tutti i processi svolti da stomaco, fegato e intestino. Inoltre, tutta l’area addominale serve anche per consentire il movimento e mantenere una corretta postura. Serve attivamente anche nella dinamica della respirazione.

Per condizionare questi muscoli è sufficiente dedicare tutti i giorni – o quasi – un po’ di tempo per eseguire qualche semplice esercizio in modo da tenerli sempre tonici.

Questo può bastare per far sì che assolvano alle loro funzioni fisiologiche; se invece l’obiettivo è quello di avere un addome atletico e scolpito, allora è necessario alzare un po’ l’asticella e iniziare ad allenarsi in maniera più intensa e completa ed essere disposti ad accettare anche qualche sacrificio a tavola.

La zona addominale è uno dei principali punti dove va a depositarsi l’adipe in eccesso, perciò è inutile fare sessioni interminabili di esercizi per l’addome se a questi non si affiancano a uno stile di vita attivo e una dieta sana con un apporto calorico equilibrato.

Oggi nello specifico ci soffermiamo su quattro diverse tipologie di esercizi per rafforzare la parete addominale.

 

Scarica Eathlon®, i primi 7 giorni sono gratuiti


Cominciamo coi primi due: crunch classico e crunch per addominali obliqui.

 

CRUNCH CLASSICO

  1. Stendiamoci a terra in posizione supina;
  2. La schiena è aderente al terreno e le gambe sono piegate coi piedi a terra;
  3. Contraendo l’addome, saliamo con le spalle senza aiutarci con le mani.

 

CRUNCH PER ADDOMINALI OBLIQUI

  1. Nella stessa posizione di prima, accavalliamo la gamba destra sopra la sinistra;
  2. Apriamo il braccio destro a terra schiacciando col palmo verso il basso;
  3. Con la mano sinistra dietro alla nuca, avviciniamo il gomito sinistro al ginocchio destro;
  4. Ripetiamo l’esercizio per entrambi i lati del corpo.

 

Per quanto riguarda la nostra pillola alimentare, le verdure a foglia verde è preferibile consumarle crude e la frutta è ideale a digiuno. Le spremute di agrumi, meglio se di limone, favoriscono l’eliminazione dell’acido lattico.

In particolare, la spremuta di agrumi è un attivatore naturale del metabolismo e della respirazione cellulare, oltre ad essere anche un antisettico e un battericida naturale tra i più potenti. 

Una soluzione di acqua e limone aiuta a risolvere i processi di infiammazione della gola, come le afte nella bocca o le gengiviti.

Il metodo Eathlon® compone il nostro pasto considerando tutti questi aspetti.

Tornando agli esercizi, veniamo agli ultimi due: il reverse crunch e il plank sui gomiti.

 

REVERSE CRUNCH

  1. La schiena è aderente a terra e le gambe sono piegate;
  2. Le gambe sono staccate da terra formando un angolo di 90°;
  3. Con le braccia tese lungo ai fianchi, solleviamo il bacino spingendo le gambe verso l’alto;
  4. Facciamo particolare attenzione alla fase di discesa del movimento.

 

PLANK SUI GOMITI

  1. I gomiti stanno sotto le spalle e le gambe sono tese;
  2. I glutei sono in linea con spalle, ginocchia e caviglie;
  3. Eseguiamo una retroversione del bacino, eliminando così le curve lombari e dorsali;
  4. Manteniamo la posizione finché riusciamo.

 

Come sempre vi ricordiamo che lo sport è fondamentale, ma per uno stile di vita sano è necessario mantenere un’alimentazione equilibrata.

Eathlon® personalizza il nostro pasto secondo i nostri gusti e il nostro stile di vita.

Possiamo scaricare l’applicazione sullo smartphone – i primi 7 giorni gratuiti!

Per informazioni sul servizio e su articoli e video è possibile visitare il sito www.eathlon.it

Tags: No tags
0