circuito-4-andature-jogging-running-articolo-evidenza

Circuito di 4 andature adatte a chi pratica Jogging e Running

 

Oggi ci occupiamo di un allenamento adatto a tutti gli amanti dell’attività fisica basata sul jogging e sul running.
Queste due pratiche, per molti forse simili, in realtà non sono esattamente la stessa cosa.

Di sicuro possono dare grandi benefici al nostro corpo e, se siamo tipi da divano, possiamo sceglierne una per cominciare a muoverci.

 

JOGGING

Con questo termine intendiamo un tipo di attività motoria che consiste in una corsa effettuata a un ritmo molto lento. Generalmente, viene effettuata all’aria aperta ma può essere eseguita anche all’interno di una palestra su un tapis roulant. In effetti, tralasciando per un momento l’aspetto puramente sportivo e fisico, questa pratica nacque come elemento di socialità: del resto il jogging nacque proprio come disciplina sportiva collettiva.


Praticando jogging regolarmente, si ottiene un miglioramento generale della condizione fisica, aumentando l’efficienza del sistema cardio-circolatorio e di quello respiratorio; inoltre, anche la funzionalità delle gambe migliora in maniera notevole. Oltre a ciò, il jogging permette di ottenere dei sensibili benefici per quanto riguarda il dimagrimento. Infatti, pur essendo un’attività che non prevede un consumo eccessivo di calorie, assicura, qualora l’attività sia intensa e di buona durata, un discreto aumento del consumo dei grassi.

 

RUNNING

Il running, così come nel caso del jogging, è un’attività motoria che si può svolgere sia all’aperto che al chiuso, grazie all’utilizzo dell’arcinoto tapis roulant. Fin dai tempi dell’antica Grecia la corsa era considerata un esercizio utile per rigenerare la mente e praticabile in ogni momento e luogo.  

Sono passati dei secoli, eppure la caratteristica predominante del running è rimasta tale: correre sempre, a prescindere dalle condizioni climatiche, per sentirsi liberi e sgomberare la mente.

Il running è una disciplina sportiva che appassiona. Chi pratica questo sport non si cura delle temperature: il caldo torrido estivo o il freddo gelido non fermeranno un corridore appassionato. 

Oggi vedremo insieme un circuito a quattro andature, utile sia per chi pratica jogging che per gli amanti del running. Obiettivo? Miglioramento della prestazione tramite un aumento della capacità coordinativa e propriocettiva.

 

Le prime due andature: camminata in punta di piedi e camminata sui talloni

Dovremo svolgere entrambe le andature per un tratto di strada lungo almeno 50 metri, tornando al punto di partenza camminando.

La camminata sull’avampiede andrà svolta, come dice la parola, poggiando solo le punte dei piedi.
Per una postura corretta, possiamo mettere le mani dietro la nuca e il petto aperto.

La camminata sui talloni funziona al contrario: avremo la flessione dorsale del piede, quindi le punte dei piedi sono sollevate da terra. Come prima, mani dietro la nuca e petto in fuori.

Possiamo ripetere entrambe le andature per quattro o cinque volte ciascuna.

 

Scarica Eathlon®, i primi 7 giorni sono gratuiti

 

Ricordiamo ora l’importanza della scelta dei nutrienti giusti nella nostra alimentazione.

Ad esempio, la pasta è un elemento cardine nella dieta mediterranea. Gli amidi in essa contenuti sono la miglior fonte di energia possibile e le proteine vegetali si sposano perfettamente con le proteine contenute nei legumi.

Un piatto di pasta e fagioli è un piatto unico che per l’ampiezza dello spettro proteico è paragonabile ad una porzione di carne o pesce.

 

Seconda parte: skip e corsa calciata

Queste due andature sono leggermente più intense di quelle precedenti perché la fase di volo aumenterà la frequenza cardiaca. In ogni caso, bisogna concentrarsi sull’appoggio del piede.

Lo skip prevede una corsa a ginocchia alte in cui la gamba deve formare un angolo di 90 gradi.
Bisogna eseguirla avanzando per circa 50 metri con la massima frequenza e coordinazione. Le braccia lavorano in sincrono con le gambe. 

Con la corsa calciata, dobbiamo avvicinare i talloni ai glutei, lavorando bene con le braccia e portando la coscia perpendicolare al terreno per il massimo lavoro allenante.

Ricordiamo in ultimo l’importanza di una dieta equilibrata da associare all’attività fisica.

Eathlon® personalizza completamente la tua alimentazione in base ai tuoi gusti e alle tue abitudini di vita.

Per qualsiasi curiosità, scaricate l’applicazione sul vostro smartphone o consultate il sito internet www.eathlon.it per informazioni su articoli e video.

Tags: No tags
0